martedì 25 settembre 2012

Tecniche di vendita

Dopo qualche mattina di frequentazione del Caffe' Gino ho scoperto un' altra insolita tecnica dell'omonimo titolare.Parlo dei prezzi per le consumazioni. Il listino esiste ma Gino preferisce andare a memoria e anche qui personalizza il conto in base al cliente. Esempio:
Cliente:" allora..pago 3 cappuccini e 3 cornetti alla marmellata..quant'e'?
Gino : " ieri quanto ha pagato"?
Cliente : " mah..non ricordo..mi sembra 6 euro..."
Gino : " le posso fare 5,20...va bene?"
Cliente: " si..certo..se va bene a lei..."
E' l' unico bar che fa il Tax-free e ti fa accumulare sconti .Io per la stessa ordinazione sono partita con 7,80 eur e dopo una settimana sono arrivata a 4,30 .
Credo che Gino finira' come Al Capone , incastrato per tasse non pagate anziche' per omicidio ( nel caso di Gino avvelenamento, vista la persistente incapacita' di fare un cappuccino bevibile....)

5 commenti:

  1. Nel frattempo ho anche sperimentato altri bar per la colazione ma comunque mi fanno il caffelatte invece del cappuccino.
    Domani torno da Gino che almeno mi da degli spunti per il blog :)

    RispondiElimina
  2. propongo GINO nuova etichetta del blog

    RispondiElimina
  3. Ci avevo pensato ma con la versione telefonica di Blogger non riesco a mettere le etichette...Sono scarsa
    ...Suara magari puoi aiutarmi...

    RispondiElimina
  4. Cioe' riesco a scriverle ma non a pescarle dall elenco esistente...si accettano consigli..

    RispondiElimina