sabato 25 febbraio 2017

Programmi di miglioramento

A proposito di Aziende moderne... la mia è avanti anni luce per iniziative dedicate al benessere dei dipendenti. E' stato creato un programma apposito ed è stato chiesto ad ognuno di pubblicizzarlo con tutti i colleghi, coinvolgerli, convincerli ad iscriversi ai programmi miglioramento, insomma sponsorizzare a cascata il tutto. Secondo voi chi è quello che fa più proseliti in giro? ovviamente lui il Bravo Venditore. Il quale, non vendendo nulla da circa 11 mesi, ha tutto il tempo per girare uffici a raccogliere adesioni come un testimone di Geova single ( di solito girano in coppia), fanatico come pochi, un terrorista del modulo pre-compilato, uno stalker con la lista delle iscrizioni al corso di pizzo al tombolo. Infatti bisogna anche aggiungere che il ventaglio di proposte è abbastanza originale, la qualità sarà indubbiamente altissima ma il contenuto lascia perplessi.. ve ne cito alcuni:
- corso posturale di 10 mesi per imparare a stare seduti come si deve ( così col cavolo che andate a bere il caffè due volte al giorno)
- corso per infermieri " dilettanti" ( questo mi sembra anche pericoloso, metti che uno si crede ad E.R. e ti vuole defibrillare senza ragione.. )
- percorso salute in pausa pranzo ( si mettono le scarpe da ginnastica e si percorre allegramente l'immissione alla tangenziale, con gli automobilisti che passano e guardano increduli )
infine il migliore:
-corso di russo tenuto da Divana , l'assistente al nuovo Direttore Generale. A questo,inspiegabilmente, si sono iscritti in 48. Il Bravo Venditore prenderà la sua bella percentuale.

domenica 5 febbraio 2017

E andiamo sempre peggio....

Giusto per non perdere l'abitudine... ecco le ultime dai visitatori/ adottanti del canile. Secondo me il trend è in deciso peggioramento e non si vede il fondo purtroppo.
1. La fiduciosa :
" vorrei adottare questo cane, ho una casa con un grande giardino, sarebbe perfetto per lui". 
" bene, bene e mi dica signora.. la recinzione del giardino quanto è alta?" 
" ..recinzione? ah quella non ce l'ho" 
...
" e mi scusi come pensa che il cane possa star lì senza una recinzione intorno?"
" beh.. perchè non lo sa che quella è casa sua?"
Forse pensava di tenerlo  lì con l'ipnosi

2. L'agente immobiliare
" Senta dovremmo passare per il controllo post-adozione, lei è a casa domani?"
" ehm..si , io sì.. però .. ecco mi sono trasferito..."
" ah.. ok mi dia allora il nuovo indirizzo dove trovo lei e il cane"
" ehm.. veramente mi sono trasferito solo io.."
" in che senso???? il cane è rimasto là??!!
" eh....si...è coi nuovi proprietari.."
Aveva venduto la casa. Siccome i nuovi inquilini avrebbero voluto tanto anche un cane, gli ha lasciato anche quello

Ma poi ditemi che non devo arrabbiarmi, dai ditemelo...



martedì 24 gennaio 2017

Giardinaggio

In questa nuova modernissima sede dove si è trasferita la mia azienda hanno sparpagliato piante ovunque: la troupe di arredatori d'avanguardia ha pensato che questa atmosfera da garden potesse favorire la giusta concentrazione aggiungendo quel tocco di classe che giustamente tutto l'ambiente meritava. Peccato che non hanno considerato due cosucce:

  1. mettere nello stesso vaso un aloe barbadensis ( pianta che vive tranquillamente nel deserto) e un pino nano siberiano è un ottima soluzione estetica ma denota una certa confusione botanica. Le più confuse erano le piante stesse , nessuna delle quali riconosceva la propria vicina come un vegetale simile. Dosare l'acqua è impossibile, stiamo gestendo una via di mezzo che non accontenta nessuno: l'aloe marcirà e il pino si seccherà, è già deciso.
  2. Le piante vanno innaffiate: sembrerà strano ma non basta metterle lì , bisogna anche ricordarsi che esistono . Chi ci pensa secondo voi? la sottoscritta, più che altro per un naturale senso di compassione verso poveri esseri viventi che non hanno fatto nulla di male , vittime di architetti che prima di pensare al bosco verticale dovrebbero avere almeno visto un prato orizzontale dal vero.
Dopo tre mesi che svolgo questo compito con discreti risultati , passo sbadatamente davanti all'ufficio del nuovo direttore ( l'Invisibile, che infatti non c'era) e cosa vedo vicino alla finestra ? tre vasi enormi con alberelli e piante. Mi avvicino. Tocco una foglia e questa si polverizza immediatamente , come Dracula quando albeggia. Mai visto una cosa del genere. Nell'altro vaso i due tronchetti della felicità avevano scelto un dignitoso suicidio. Il papiro sembrava meno vivo di quello ritrovato di fianco al sarcofago di Nefertiti dopo 4000 anni.
Insomma nessuno si era ricordato di queste piante e in tre mesi nemmeno una goccia d'acqua.
Con tristezza vado dall'assistente del Direttore, impegnatissima a ritoccarsi lo smalto e a masticare chewing gum. "Scusa ( non ricordo mai il nome esatto, è di origini russe e il nome suona come "Divana" che mi sembra anche un pò offensivo, quindi per non sbagliare sto generica) ma non potevi dirmi che c'erano delle piante anche qui? faccio il giro sul piano,bagnavo anche queste."
Divana alza gli occhi dalla tastiera ( dove aveva appoggiato la limetta) e con lo stesso guardo stupito che doveva avere l'uomo primitivo quando ha scoperto il fuoco mi fa: "ma perchè? sono vere???"
----
NON -HO-PAROLE

lunedì 2 gennaio 2017

Capodanno col botto

Anche quest'anno mi è toccato il turno di San Silvestro in canile...quando si dice la fortuna..
Dalle 16 alle 19,orario ridotto .Non mi lamento, passare qualche ora con i pelosi è sempre piacevole,specie quando siamo ufficialmente chiusi e i pazzi che arrivano di solito forse almeno oggi se ne stanno a casa. La cronaca della giornata riporta solo due episodi degni di nota:
1. Un tizio che aveva smarrito il cane e voleva che glielo trovassi col GPS perché secondo lui il microchip serviva a questo...era convinto che in canile potessimo collegarci a un non meglio precisato satellite e seguire gli spostamenti del suo cane...
2. Due chiamate di smarrimento per due pastori tedeschi seguite da lì a poco da due telefonate di ritrovamento di due pastori tedeschi: la cosa assurda è che i due ritrovati non erano i due smarriti!! Quindi al momento siamo 4 a zero per gli smarriti .Ma la cosa ancora più assurda è che uno dei proprietari si è presentato con le foto per riconoscere il suo cane! Ma io dico non lo riconosci a vista il tuo cane? Hai bisogno della foto? Comunque il pastore voleva sbranarlo appena gli si è presentato davanti e vi assicuro che non gli è servita alcuna foto per prendere questa decisione.
Infine, una notizia scientifica: quando la temperatura scende a quattro gradi sotto zero il ghiaccio si crea spontaneamente in otto secondi. È  esattamente il tempo che ci ho messo per scivolare a terra appena uscita dal canile.
Buon anno!!

sabato 24 dicembre 2016

A CHIUNQUE PASSI DI QUI, CHE ABBIA DUE ZAMPE
O QUATTRO, CON CODA O SENZA, RANDAGIO O
PIAZZATO IN FAMIGLIA, CHE DORMA SOTTO LE COPERTE O CHE ULULI ALLA LUNA….
BUONE
FESTE A
TUTTI!

DA EMILYS  & ROCKY 

giovedì 22 dicembre 2016

Premio simpatia

Passeggiata di ieri sera con Rocky: già il freddo mi rende meno socievole...va beh..ecco la scena:
stiamo camminando tranquillamente per gli affari nostri, il tripode  annusa e mastica ogni roba che trova, insomma tutto regolare. Incrociamo questa vecchia ( dovrei chiamarla educatamente anziana ma non ci riesco, scusate) che già brontola per conto suo, dando proprio quel senso di accoglienza , letizia d'animo e rispetto del tuo prossimo che perlomeno a Natale uno potrebbe anche attendersi. Arriva alla nostra altezza e inizia con " Non capisco cosa ci trova la gente nei cani, cosa se li tengono a fare, cosa vuol dire portarsi in giro un cane?" ( in dialetto brianzolo che già non è il massimo della solarità)
Ho la pessima idea di risponderle, come se fosse possibile una qualche conversazione "beh forse perchè i cani fanno compagnia.."
" Ma che compagnia e compagnia! - sbraita la vecchia ( insisto, scusate)- fanno solo del gran sporco in giro!!"
" Guardi che io ho sempre con me il sacchetto,lo vede?!" - reagisco io
" si certo.. - fa lei- però ce l'ha lì vuoto in tasca! son bravi tutti così!
..
Ma io dico, ti ho chiesto qualcosa???? la strada è tua ?? son venuta a casa tua col cane?? no! !!
Se penso che le sto anche pagando la pensione mi arriva la bile alle orecchie.
Che lo spirito dei Natali mi aiuti se no la prossima volta la investo.




domenica 11 dicembre 2016

Divertimento assicurato

Un altro turno in canile di quelli che fanno dire ai colleghi " mi segno di turno con te perché arriva sempre gente strana,ci si diverte un sacco".Certamente anch'io mi divertirei se non dovessi parlarci ed imbastire per lo meno un tentativo di dialogo. Per la gioia dei colleghi oggi ho attirato in canile:
- una signora gentilissima un po' avanti con l'età che sosteneva di aver fondato l'Ente Protezione Animali.Mi sono documentata e, se le cose stanno come dice, lei dovrebbe avere circa 127 anni. Tra i fondatori è citato Garibaldi in persona.Fatevi due conti.
-un tizio che vive in un monolocale con otto gatti e voleva un cane.
- una coppia che ha trovato in giro un bassotto e l'ha parcheggiato temporaneamente nel negozio cinese sotto casa loro.Per dovere di cronaca preciso che il bassotto non è stato mangiato , come alcuni volontari colmi di pregiudizi avevano pensato,ma è stato trattato benissimo dalla proprietaria cinese signora Cinzia che ringraziamo ( forse si scrive Chin-Tsia???? Mah..)
-infine ,ai mercatini di Natale in canile grande affluenza di pubblico, tra cui un tizio che si è presentato alla cassa con un cuscino e un profumatore d'ambiente , peccato fossero sulla scrivania come parte integrante dell'arredamento.Meno male che sulla sedia c'ero io se no portava via anche quella.