lunedì 15 maggio 2017

Generazione Boh...

Dite quello che volete, ma i bambini di oggi saranno anche ultra tecnologici ma hanno qualche limitazione sulle cose banali, non parliamo poi di conoscenza del mondo animale, già una gallina pensano sia un animale esotico, se poi gli parli di savana o foresta ti guardano con l'occhio da punto interrogativo. Per esempio, sabato pomeriggio eravamo ospiti con un banchetto del canile presso una biblioteca della zona, dove davano uno spettacolo per bambini di favole in musica. Gli attori erano travestiti da animali e i bambini dovevano indovinare di che animale si trattava. Allora entra l' attrice che era travestita da pantera, con tanto di movenze feline , ecopelliccia nera e coda precisa.
Alla domanda :
-Bambini che animale sono?
- Un gatto! ( questa era ovvia come prima risposta e ci stava)
- No, non un gatto..uguale ma più grande
-Un topo! ( ????)
-Ehm..ma no!! dai vi aiuto..inizia con la P e finisce con la A
E un bambino : -un panda! ( ma come un panda?? )
-Ma no...
- Una puzzola! ( si va beh.. ma qui non ce la facciamo proprio)

L'attrice era sconsolata ..vista la platea gli altri attori hanno cambiato schema , entravano e dicevano subito " ciao ,, io sono Orso!" perchè se aspettavano che indovinassero i pargoli facevamo la nottata e ogni volta si ripartiva con l'Arca di Noè dall'inizio.

Ah dimenticavo: quando hanno fatto vedere un disegno di un pipistrello a testa in giù con le ali aperte e hanno insistito a chiedere : "bambini, che cos'è questo? su, è facile!" un decenne in prima fila serissimo ha risposto " un ombrello".
Ma tu dimmi....

6 commenti:

  1. Neppure 27 film su batman gli hanno insegnato nulla? 🤔

    RispondiElimina
  2. Mah... cosa vuoi...quello viaggiava sulla batmobile questo stava appeso ad un albero.. :-))

    RispondiElimina
  3. Che differenza c'è tra un pollo e una gallina?
    Giovanni ha risposto al volo, senza pensarci un attimo
    "il pollo si mangia tutto, della gallina si mangia solo l'uovo".

    RispondiElimina
  4. Giovanni è un grande! Posso invitarlo al prossimo spettacolo? Così mi alza il livello della platea...

    RispondiElimina
  5. Un ventenne qualche anno fa (circa 35, quindi il problema non è solo di oggi)...
    Afferma "il bue è il marito della mucca"
    ed io: "e allora il toro?"
    Lui:"....???...."
    È una sottigliezza? Non mi pare, proseguiamo nello sconforto, gli era completamente estraneo il fatto che per produrre latte una vacca dovesse prima partorire, e magari non una volta nella vita e poi via latte all'infinito.
    Ed era un ventenne tutt'altro che stupido, si riteneva ecologista, faceva l'università, pure ad indirizzo agrario...
    AIUTOOO

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per i bambini di oggi il latte si produce nello scaffale del supermercato. ..problema risolto. ...sigh

      Elimina